Rilasciato OS X Mountain Lion Developer Preview 2 agli Sviluppatori, Mac sempre più iOS

L’integrazione fra iOS e Mac OS X lo sappiamo, è inevitabile e Mountain Lion ci porta sempre di più a questa realtà.

L’aggiornamento alla versione 10.8 del sistema operativo per computer della casa di Cupertino porta parecchie funzioni e app già ben conosciute su iOS:

Note:

finalmente anche su Mac l’applicazione Note come la conosciamo ormai da anni su iOS, stessa grafica e stesse funzioni. Se si usa iCloud c’è anche la possibilità di inserire immagini nelle nostre note

Notification Center:

la grande novità di iOS 5 presentata mesi fa è piaciuta tantissimo, e in molti ci siamo chiesti come abbiamo a vivere senza. Certo una funzione basilare per un device del genere, ma comunque siamo rimasti soddisfatti. Ebbene mamma Apple ha deciso di regalarcela anche per i nostri computer. Il notification center comparirà a sinistra della scrivania, sotto a spotlight, e come su iOS ci verranno notificati tutti gli avvisi dalle applicazioni compatibili proprio come succede su iOS.

Reminders:

stesso discorso vale per l’applicazione dei promemoria, grafica pulita e sobria proprio com Apple ci ha abituati. Ovviamente il tutto sincronizzato grazie ad iCloud.

iCloud:

il noto servizio di clouding Apple era già stat0 implementato su Mac all’uscita di Lion, ora diventa un’applicazione vera e propria e l’integrazione fra i dispositivi viene ulteriormente migliorata.

Integrazione con Twitter:

con Mountain Lion si potrà finalmente tritare direttamente dal nostro Mac, il tutto uguale a come accade sui dispositivi mobile della mela.

Game Center:

personalmente la minore delle novità, ma per i giocatori incalliti il “social network” per i giochi iOS sarà molto gradito. Inoltre questa funzione ci fa intendere che il Mac sarà sempre più protagonista dei videogiochi.

 

AirPlay Mirroring:

a quanto pare grazie alla Apple TV anche il nostro televisore potrà ospitare la scrivania del nostro Mac, proprio come accade con iPhone e iPad. Non si sa ancora se potremo inviare musica o video dai nostri iDevice al Mac ma questo è già un grosso passo avanti.

 

Purtroppo dovremo attendere l’estate per vedere Mountain Lion sui nostri Mac, per ora chi è registrato al programma sviluppatori Apple può cominciare a provare le beta che verrano distribuite.

Per ulteriori informazione vi rimando al sito italiano di Apple, che presenta già le novità della versione 10.8 di Lion.